Prossima data?

Non c’è distanza che tenga, per me, per andare a vedere, ascoltare e vivere un concerto.

Non c’è centesimo che io non abbia messo da parte per un concerto. Non c’è vacanza che io non abbia programmato in base alle date di alcuni concerti. E non ci sono molte prove concrete di averli vissuti, se non i biglietti strappati e al massimo 1 foto per ogni data, perché quell’adrenalina, quell’emozione che vivi lì, in quel momento, quel battito che (è scientificamente provato) va allo stesso ritmo di chi sta sul palco e sta vivendo quelle due ore di sana musica con te, vanno vissute al massimo, senza distrazioni.

Forse anche per questo quell’unica foto che riporto da ogni data è sfocata, come se anche quell’immagine tremasse davanti a quello spettacolo, al volume e ai bpm sparati per creare quella magia che solo la musica può fare.

Cuore, pelle, anima e ossa tremano già alla vigilia di ogni evento e continuano nei giorni a seguire. Le ore di sonno perse ormai non le conto più, per non parlare del poco cibo ingerito perché lo stomaco puntualmente si chiude visto che è già sazio di tutta l’emotività della sua padrona. In mezzo c’è la magia che musica, musicisti e pubblico fanno insieme. Quella che, citando Ligabue, “vale la pena vivere”.

Se volete farvi un regalo andate ad un concerto. Non ve ne pentirete 🙂

Canzone: Tra palco e realtà, Luciano Ligabue. https://www.youtube.com/watch?v=CiexJeUi5JU

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...