Un pensiero scritto per te…

Penso a quanto ancora mi piace scrivere a mano, nella vecchia maniera, con carta e penna.

La maggior parte delle cose che scrivo, anche i pensieri che sto inserendo in questo spazio, sono nati da un foglio bianco e una penna.

Sarà che nella scrittura corsiva ci ho visto sempre il mio stato d’animo in quel momento, la calligrafia, se una lettera non è venuta perfetta per via della mano che tremava per l’emozione.

Anche quando scrivo un pensiero per qualcuno, se ho la fortuna di averlo a pochi metri o chilometri da me, lo faccio sempre su carta e penna e lo scrivo a mano. Perché è come consegnargli un pezzo di me, farmi conoscere un pochino di più, dirgli “io ci sono e questa è una parte di me”.

Mi è capitato anche di scrivere a e per qualcuno pur sapendo che quelle parole non gli sarebbero mai arrivate per mancanza di coraggio. Ma metterle nero su bianco è stato come ammettere per una buona volta quel che esisteva, almeno dentro di me, ed aveva la necessità di uscire fuori, anche se non sarebbe arrivato al diretto interessato.

Inguaribile romantica? Può darsi. Smielata? Pure.

E tu? Hai mai scritto un biglietto o una lettera per qualcuno? Ed hai avuto il coraggio di consegnargliela?

Canzone: Let her go, Passenger. https://www.youtube.com/watch?v=RBumgq5yVrA

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...