La libertà di un foglio bianco.

Penso alla libertà che dona un foglio bianco.

A tutta la vita che ci si può scrivere sopra, fatta di sogni, speranze, dubbi, paure, amori, cadute, ferite, lividi, cicatrici, lacrime, rabbia, risalite, entusiasmo, stanchezza, determinazione, caparbietà.

Tutta la vita in un foglio; sì perché è l’inizio di qualcosa che ha sempre dentro di sé l’infinito.

Perché è l’inizio, perché non sai come andrà, perché speri che non finisca, perché hai paura che vada in frantumi come i mille altri progetti che hai iniziato.

Ma ogni volta, ad ogni inizio, c’è sempre e ci deve essere sempre quel sussurro, quella carezza, quella brezza in più che ne riesci quasi a sentire le labbra che sfiorano la tua guancia e che ti dicono “Andrà tutto bene”.

Ed anche stavolta ci speri, perché hai una storia tra le mani che vale la pena di essere raccontata per il solo fatto che dentro in qualche modo c’è qualcuno di speciale: tu.

Canzone: Glitter & Gold, Rebecca Ferguson. https://www.youtube.com/watch?v=5j6LjxAaR88

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...