Buio e Luce.

In evidenza

Capita a volte di trovare qualcuno con cui ti senti in sintonia, con il quale inizi a ridere e a scherzare su ogni cosa. Qualcuno che non ha fatto molta fatica a scardinare il muro di cinta delle tue difese, e già per te è strano perché lo hai costruito con perizia estrema.

Da lì hai l’impressione che quelle giornate, anche se un po’ pesanti, grazie a quelle risate diventino più leggere.

La risata poi è il primo passo che ci fa abbassare le difese, e da lì senti che magari puoi prenderti anche la libertà di far vedere anche qualche parte di te più buia, mostrandoti in tutta la tua autenticità.

In realtà è proprio lì che tutto si svela: è quando quel buio viene rifiutato che capisci su chi puoi contare veramente. Fa male all’inizio, ma come ogni ferita che si rispetti, poi li si forma una cicatrice, con una pelle ancora più dura da scalfire, soprattutto per chi non conta veramente per te. Ed è chi non conta per te che non capisce che “buio e luce sono figli del sole”.

Canzone: Buio e Luce, La Fame Di Camilla. https://www.youtube.com/watch?v=FyhmG6czpzM