Ali nel cuore, piombo nei piedi.

Occhi al cielo, mente e cuore altrove, mentre i piedi sono ben piantati a terra, come se fossero legati a delle scarpe di piombo.

Voglia di volare, ma paura di cadere.

Ed è forse quest’ultima che tante volte non ci fa abbassare per slacciare i lacci di quelle scarpe pesanti, che ci fa invece abbassare il tiro dei nostri sogni e delle nostre ambizioni: abbiamo paura di volare perché abbiamo paura di cadere.

Allora che fare? Rimanere inchiodati a terra guardando l’orizzonte e continuare ad immaginare l’Infinito, come faceva Leopardi, o toglierci qualche zavorra per provare anche solo a sfiorare quell’Infinito e al diavolo se cadiamo?

Io ho ancora i piedi allacciati alle mie scarpe di piombo, ma la voglia di provare a volare c’è. Manca quell’attimo di incoscienza che mi faccia rapidamente inchinare per slacciare le scarpe e provare.

Tu che fai?

Canzone: Mi fido di te, Jovanotti. https://www.youtube.com/watch?v=LvG12qnnY_g